Biancaneve nella bufera

Non è il titolo del secuel del cartone più famoso di Volt Disnei ma il titolo del nuovo articolo. Praticamente le lobbi dei neri e quella LGBTQ+XYZ stanno insorgendo contro Biancaneve e il cartone sarà cancellato da tutti i balinsesti e tutte le piattaforme digitali tipo Netflis e Amazzo Prai, la Disnei dovrà pure chiedere scusa. Nel cartone infatti, non partecipa nemmeno uno scuro e nemmeno un gay che quindi è un cartone razzista e sessista, i nani poi non ci devono essere perché è Bodi Sciami. Verrà quindi in fretta e furia prodotta un’altra pellicola per essere al passo coi tempi: sarà in 8k, verrà ambientato in ucraina, Biancaneve sarà scura e si chiamerà Negroamara, i nani saranno gendere fluidi e si accoppieranno tra di loro in base al sesso del giorno e la strega visto che dovrà essere molto cattiva sarà interpretata da una russa perchè si sa che oggi sono le fighe più cattive che esistono. La mela sarà sostituita con una banana che serve meno acqua per farla così è contenta pure Greta. Finalmente una buona notizia che così i bambini cresceranno moderni.

Renderi della nuova protagonista politicalli corrett

Condividi questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.