Il Ponte sullo Stretto

Silvio il presidente operaio torna all’attacco, vuole unire i calabresi e i siciliani che si odiano da più di 4000 anni. Quindi dice a reti unifigate (le sue) che se vince le lezioni tira fuori i soldi di tasca sua che non sa più come spenderli (a parte quelli che deve dare a Veronica Bario) e costruirà il ponte che tutti aspettiamo. Finalmente per andare in vacanza in sicilia che cè il mare bello e la mafia gentile potremmo andare con la nostra macchina da Milano ed arrivare in men che non si dice in Sicilia. Così mandiamo anche in fallimento quei stronzi di Rianer che sono Irlandesi e sempre ubriachi e atterrano sempre male che ti viene il mal di schiena. Voglio proprio vedere adesso Nicoletta cosa tira fuori per prendere voti, sicuro tirerà fuori qualche proposta di legge che i gay non pagano le tasse o i scuri mangiano la pizza gratis.

Come dovrebbe essere il ponte per unire la Mafia alla Drangheta
Condividi questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.