L’amore in estate

Pubblicata oggi l’ennesima ricerca dell’ennesima università che non a un cazzo da fare se non perdere tempo con le ricerche che non servono ad una fava. L’università dell’Insurba a condotto per dieci anni una ricerca testando i comportamenti di più di 2000 persone in estate. Il risultato è sconvolgente che io devo ancora riprendermi da quando o letto la notizia. Fare l’amore in estate fa sudare e spesso fa pure troppo caldo per farlo che le persone iniziano e poi vanno a bere l’acqua e menta senza finire. Per fortuna ci sono i laureati che fanno ste ricerche e poi pubblicano pure i risultati che mio nonno con la quarta media lo sapeva senza fare ricerche. Speriamo che adesso che vincono Matteo e Giorgia le lezioni a ottobre chiudono ste cazzo di università che non servono ad un cazzo se non a laureare la gente che è tutto un magna magna. Attenzione che nella ricerca si parla di amore e non sesso che è diverso.

La sede dell’università e i suoi magnifici professori
Condividi questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.