Crisi di governo

Aria di crisi a Monte Citorio in provincia di Roma. Il presidente del consiglio Mario Monti sembra che non vada più d’accordo con i Grilli che sono usciti dalla aula al momento della votazione ed è successo un casino. Mario che ricordiamo non è stato votato da nessuno perchè siamo una democrazia sospesa è subito corso dal Presidente della Repubblica Sandro Mattarella che però ha respinto le dimissioni che non sa chi mettere al posto suo e ha paura che vince Salvini alle elezioni e sono cazzi dei zingari e dei LGBTQ+. Nonostante quello che dice Nico Letta e Renzi è un bene perchè quello che cè adesso è un bancario che più potere forte di lui non si può e ora racconta pure le barzellette per imitare Silvio che però è imbattibile. Presidente Mattarello per favore tiri fuori il coraggio e sciolga le stanze così votiamo di nuovo e diamo parola ai italiani che nel passato anno dato sempre dimostrazione di votare bene tipo quando a vinto Silvio il presidente operaio.

Il presidente vecchio a destra e speriamo quello nuovo a sinistra.
Condividi questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.